Materiale di punta delle collezioni prodotte dalla Angie Srls è il marmorino, che nasce dall’unione della polvere di marmo di Carrara con la piuma di pietra leccese, prelevata direttamente dalle cave del Salento, dove opera l’azienda. Pian piano negli anni al marmorino si sono affiancati altri materiali, per ampliare e diversificare l’offerta.

Cave di Carrara
Cave di pietra Leccese

Prodotti e assemblati in Italia, con lavorazione interamente artigianale e componentistica italiana, i singoli pezzi vengono rifiniti e decorati a mano. Si spazia da articoli sacri a cornici, orologi, quadretti, scatoline, portachiavi, che incontrano il favore del pubblico rivelandosi vincenti per tutte le cerimonie, dal matrimonio più prestigioso alla più semplice festa di compleanno. L’ampia offerta produttiva, che si arricchisce di anno in anno, affiancando alle bomboniere prima gli articoli da regalo, adesso anche i complementi d’arredo, è uno dei caposaldi della società Angie srls, che con la sua oggettistica riesce a soddisfare le necessità di un ampio target di consumatori, offrendo anche un’ampia disponibilità alla personalizzazione dei prodotti, su richiesta dei clienti.

Il Processo Creativo

La fase della ideazione di un nuovo oggetto, lo studio della sua concreta realizzazione e tutti i successivi passaggi per arrivare al prodotto finito, soprattutto per chi non conosce il fermento di attività di un laboratorio artigianale, di quelli veri, capaci cioè di esprimere idee originali, è un viaggio suggestivo nel settore creativo e produttivo di un’azienda come la Angie Srls.

All’inizio disegnati e studiati sulla carta, i nuovi articoli, sfruttando le più avanzate tecnologie, vengono digitalizzati e sviluppati in 3d, passaggio fondamentale che permette di verificare e correggere le criticità. In una seconda fase vengono quindi realizzati i modelli mediante macchine a controllo numerico, stampante 3d o, quando necessario, anche a mano utilizzando creta o plastilina, secondo la più tradizionale delle scuole. Infine, dopo l’approvazione dei modelli, si creano gli stampi e si producono i primi pezzi, che servono per studiare i decori e le varie finiture. Solamente dopo aver deciso tutti i dettagli, si passa alla produzione vera e propria, e ogni singolo pezzo dovrà rispondere sempre alle caratteristiche del campione definitivo realizzato.

Dall’inizio di ottobre 2019, i consumatori finali dei prodotti della Angie possono scoprire tutti i segreti di fabbricazione dell’oggetto appena ricevuto o acquistato. Infatti l’azienda ha varato la nascita del certificato di garanzia digitale. Ogni suo prodotto viene dotato di un codice QR (Quick Response Code), leggibile da qualsiasi smartphone e tablet con la specifica applicazione, grazie al quale si può accedere a un video che mostra il processo di lavorazione dello stesso oggetto. Un altro strumento digitale innovativo che l’azienda ha fortemente voluto per rafforzare il suo rapporto di fiducia con i consumatori.

Le Nuove collezioni 2020

La Angie ha introdotto un rinnovamento molto significativo nelle sue nuove collezioni 2020, un processo che era iniziato in modo sperimentale già negli ultimi due anni. In particolare, nel febbraio del 2019, sotto la spinta di una improvvisa ispirazione creativa, in pochi giorni, è stata ideata e realizzata la linea Lovers, dedicata ai matrimoni. Lanciata come edizione limitata per il 2019, con il suo design essenziale e raffinato, il decoro romantico e aggraziato, ha riscosso un successo così clamoroso che è stato deciso di confermarla anche per il 2020. Proprio per i suoi significativi contenuti di innovazione, che sanciscono il cambiamento di direzione del design aziendale, nel nuovo catalogo, le è stato addirittura riservato il posto d’onore: è la prima linea a essere presentata.

Il record di vendite della Lovers ha infatti spinto l’azienda a percorrere con coraggio la strada dell’innovazione in modo davvero radicale. Nel catalogo 2020, sono innumerevoli le linee del tutto nuove, molte dedicate ai matrimoni, la cerimonia di punta dell’azienda. Sono tutti oggetti utili proposti come bomboniere, regali e complementi d’arredo. Non mancano le linee dedicate alle cerimonie dei più piccini, inserite negli ultimi anni, e quelle a tema religioso, che adesso sono però decisamente ridotte.

Rinnovamento eclatante anche nelle decorazioni che attingono ai trend della moda, come quelle che si ispirano ai decori delle ceramiche classiche siciliane, all’arte, con riproduzione di tele celebri di Van Gogh e Klimt, alla fantasia dei giovani designer della Angie. Nei materiali, oltre al tradizionale marmorino, l’amalgama di polvere di marmo di Carrara e piuma di pietra leccese, sempre più utilizzati anche legno, vetro e forex, una plastica facilmente sagomabile, leggera e resistente. Una carrellata di novità davvero stupefacente, che ha rivoluzionato la produzione aziendale.